Skriniar non teme la Juve furiosa: “Non è più la pazza Inter”

Il difensore nerazzurro racconta la cavalcata della squadra di Conte.

Il difensore dell’Inter Milan Skriniar a Tuttosport ha raccontato lo splendido momento della squadra di Conte: “Questa non è più la Pazza Inter, ma l’Inter di Conte: lui ha cambiato un po’ di cose, ha fatto sì che avessimo più equilibrio in campo, che tutti pensassero a difendere e fossero applicati nella costruzione dal basso.

E poi utilizziamo ogni partita per imparare in vista di quella successiva. Cosa ho imparato con Conte? Con la linea a cinque non avevo mai giocato e, all’inizio, ho avuto un po’ di difficoltà. Lui però è bravissimo nel far capire bene cosa chiede ai giocatori e questo, ogni giorno, ti migliora. Se oggi sono un difensore completo, è grande merito suo”.

L’elogio a Eriksen: “Tutti sapevamo che lui era un buonissimo giocatore e probabilmente, come d’altronde è accaduto a me, gli serviva solo un po’ di tempo per capire il ruolo che doveva ricoprire e il campionato in cui si trovava.

Ora è cresciuto tanto e ci può dare una grande mano”.

La Juve senza Champions non fa paura: “Se la Juve arrabbiata può essere un problema? Non penso, perché credo che anche finora avessero fatto di tutto per provare a vincere le partite, quindi non credo cambi molto. Noi piuttosto dobbiamo essere concentrati sui nostri obiettivi e pensare sempre ad alzare il livello”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Iker Casillas: curiosità e vita privata dell’ex portiere

Ronaldo e Messi fuori dalla Champions: pioggia di meme sui social

Leggi anche
Contents.media