Mancini: “Pirlo? E’ la vita dell’allenatore”

"Si attraversano momenti di gioia, di felicità. Alle volte non si riesce a trasmettere".

Roberto Mancini ha detto la sua sulla crisi della Juventus e in particolare sulle critiche a Pirlo. “Questa è la vita dell’allenatore purtroppo. Si attraversano momenti di gioia, di felicità. Alle volte non si riesce a trasmettere. La frustrazione deve durare il minimo possibile, bisogna pensare positivo sapendo che nel calcio succede anche questo.

Se tutte le cose fatte venissero bene… Non è così, ci sono momenti delicati e possono anche passare”.

In Nazionale ora il ct Azzurro può contare sull’aiuto di De Rossi. “Ne avevamo parlato quando lui ha deciso di andare al Boca. Sta facendo il corso, ci siamo risentiti, serviva una persona che ora ci potesse seguire sul campo. Abbiamo preso questa decisione, parlando con il presidente. Rappresenta un giocatore molto importante per il calcio italiano.

A lui serve per fare esperienza perché vorrà fare l’allenatore in futuro”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mick Schumacher: “Il numero 47 per papà”

Walter Zenga mette pressione all’Inter

Leggi anche
Contents.media