Mick Schumacher: “Il numero 47 per papà”

Il giovane pilota l'ha svelato attraverso il suo sito personale.

Attraverso il suo sito web, Mick Schumacher ha svelato: “La prima volta che ho avuto il 47 sulla mia macchina è stato in occasione di un test con la Ferrari a Fiorano nel 2018 e poi ancora nella mia prima sessione di prove libere in un Gran Premio.

Ricordo che già allora sui social i miei fans hanno iniziato a fare ipotesi sulla mia scelta e sono stato felice di scoprire che erano sulla strada giusta: hanno detto che 4 significava ‘per’ e che 7 stava per Michael. Ed è proprio così: 47 significa Per Michael”.

“Ci sono anche altre ragioni che ne fanno il mio numero ideale: il mio numero preferito è il 4. Mi riconosco in tutti i suoi significati: responsabilità, sete di conoscenza, determinazione.

Il 7 invece sta per mio padre. È il numero che lui sceglieva sempre. Non da ultimo perché è il totale dei suoi titoli iridati. Il 4 ed il 7 sommati compongono un’unione ed una connessione tra noi due. Ed il fatto che la somma delle date dei compleanni della nostra famiglia dia come somma ancora 47 rappresenta per me una conferma di tutto questo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ufficiale: Marc Marquez salterà il Gp del Qatar

Mancini: “Pirlo? E’ la vita dell’allenatore”

Leggi anche
Contents.media