Chi era Lee Collins, il difensore inglese morto a soli 32 anni

Prima le giovanili negli Wolves e poi una carriera trascorsa nella National League Two inglese da leader: il calcio inglese piange Lee Collins.

Lutto nel calcio inglese: lo Yeowil Town dice addio al suo capitano Lee Collins. Lo ha comunicato la società l’1 aprile 2021, ancora non sono chiare le cause del decesso del 32enne.

Chi era Lee Collins

Nato difensore, ma all’occorrenza schierato come terzino, comincia la sua carriera nelle giovanili del Wolverhampton nel 2004, di cui poi diventa capitano.

Nel 2007 passa in prima squadra, e dopo aver trascorso la prima stagione in panchina, passa in prestito prima all’Hereford e poi al Port Vale. Al termine della stagione 2008-2009, passa definitivamente al club di Burslem, dove conquista la titolarità a suon di prestazioni. Dopo due ottime stagioni in cui si conferma pilastro della difesa della squadra, è costretto a saltare l’inizio della stagione 2011-2012 a causa di un’operazione ad un’ernia.

Nelle 18 partite disputate con Collins ai box, il Port Vale subisce almeno un goal, ritrovando la porta inviolata al rientro del difensore. Purtroppo però, a gennaio è costretto a fermarsi di nuovo a causa di un’infortunio alla caviglia.

lee collins

Leggi anche: Chi era Glenn Roeder: scomparso a causa di un tumore

Il cambio di squadra

Nel 2012 passa in prestito al Barnsley, che poi riscatterà il suo cartellino dal Port Vale dopo pochi mesi. Con i Tykes scende in campo solo 7 volte prima di passare in prestito per un mese allo Shrewsbury, squadra con cui disputa 8 match.

Alla fine di un anno decisamente travagliato, trova stabilità tra le fila del Northampton, salvando la squadra dalla retrocessione per due stagioni. Dopo 75 presenze con i Cobblers, la società non gli offre il rinnovo il contratto rilasciandolo sul mercato.

Nel giugno del 2015 passa quindi al Mansfield Town, squadra di cui diventa capitano. Dopo aver disputato una buona stagione, firma il rinnovo di contratto per un altro anno, al termine del quale lascia Mansfield dopo 72 presenze totali.

Si aggrega alla neo-promossa Forest Green Rovers nel 2017, ma è costretto a saltare diverse partite a causa di un infortunio piuttosto serio. Ha chiuso la sua avventura coi nero-verdi dopo 52 presenze in due stagioni ed è passato allo Yeowil Town, squadra di cui diventa capitano. La prima stagione con i Glovers si interrompe a causa della pandemia di Covid-19 e la squadra torna in campo per gli spareggi di fine anno. Colleziona la sua ultima presenza in giallo-verde il 6 febbraio 2021 prima di spegnersi senza apparente motivo nella notte tra il 31 marzo e l’1 aprile 2021.

lee collins

Leggi anche: Chi era Davide Astori: tutto sul calciatore morto nel 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Fredy Guarin: tutto sul calciatore del Millionarios

Volley, Playoff Superlega: Giani carica Modena contro Milano

Leggi anche
Contents.media