Manuel Locatelli: “Juve? Sono pronto per una grande”

"Certi interessamenti aumentano le mie motivazioni".

Intervistato dal Corriere dello Sport, Manuel Locatelli ha commentato le voci che lo accostano alla Juventus. Il Sassuolo lo valuta intorno ai 35 milioni di euro e Paratici vorrebbe portare a Torino l’ex Milan nell’ambito del progetto di svecchiamento della rosa: “Sono pronto per una grande.

Fa parte del mio lavoro e significa che ho alzato il mio livello. Certi attestati di stima e interessamento di grandi società aumentano le mie motivazioni e mi fanno capire che sono sulla strada giusta”.

Il centrocampista non esclude anche la pista estero: “Per me è un’opzione e in questo momento non mi precludo niente. Non mi piace parlare tropo di mercato anche perché di questo si occupano i miei agenti e i dirigenti del Sassuolo.

Non so se questo sarà il mio ultimo anno qui o cosa mi riserva il futuro. Quando e se ci saranno delle opportunità, le valuteremo tutti insieme. Il mio obiettivo è andare all’Europeo, poi giocare in Champions League e infine vincere un trofeo”.

La squadra di De Zerbi ha perso qualche punto per strada ma per Locatelli l’accesso in Europa non è impossibile: “Certamente è difficile, ma bisogna provarci. Le prime sette stanno andando forte, mentre noi in alcune partite potevamo fare di più.

Mi vengono in mente la sconfitta contro il Toro quando stavamo vincendo 2-0, una vera disfatta, ma abbiamo buttato via punti anche contro il Parma e contro lo Spezia in casa”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roma-Ajax: dove vederla in TV e le probabili formazioni

Chi è Steph Curry: la bandiera dei Golden State Warriors

Leggi anche
Contents.media