Roma-Ajax: dove vederla in TV e le probabili formazioni

Roma che deve difendersi dall'arrembaggio dell'Ajax, intenzionato a compiere l'impresa all'Olimpico: si riparte dall'1-2 in terra olandese.

La Roma di Paulo Fonseca aspetta l’Ajax all’Olimpico per la gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League: dove vederla in TV.

Roma-Ajax: dove vederla in TV

Si riparte dal risultato di 1-2 per i giallorossi all’Amsterdam Arena.

Roma che dunque dovrà tenere a bada i lancieri, intenzionati a tentare l’impresa sul suolo capitolino. La settimana scorsa, Ibanez e Lorenzo Pellegrini avevano posto rimedio rimontando il vantaggio iniziale di Davy Klaassen. Alla squadra di Fonseca, quindi, sarà sufficiente pareggiare o vincere con qualsiasi risultato, mentre la compagine di Erik Ten Hag è chiamata invece alla vittoria esterna con ampio scarto.

Appuntamento in programma per giovedì 15 aprile 2021 alle ore 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma.

L’incontro sarà trasmesso in diretta su Sky (canali 201 e 252) ma non in chiaro su TV8. Come di consueto, però, sarà possibile ricorrere ai servizi di streaming come SkyGo e NowTV.

Le probabili formazioni

Solito 3-4-2-1 per Fonseca con Cristante arretrato ancora una volta sulla linea dei tre difensori. Probabile titolarità per Calafiori sull’out di sinistra, con Karsdorp a destra; dovrebbe rientrare Mkhitaryan che agirà alle spalle di Dzeko insieme a Lorenzo Pellegrini.

Complici le assenza, Ten Hag conferma il tridente d’attacco composto dai due esterni offensivi Antony e Neres, con Tadic nel ruolo di falso nove. Tra i pali dovrebbe giocare nuovamente Kjell Scherpen, ma non è escluso del tutto un eventuale recupero dell’ex Marteen Stekelenburg. Conferma per l’eterno Klaassen, autore del momentaneo vantaggio dell’andata. Scelta forzata in difesa a causa delle diverse indisponibilità, tra cui Daley Blind.Ricdavy klaassen

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Ajax (4-3-3): Scherpen; Klaiber, Timber, Martinez, Tagliafico; Alvarez, Klaassen, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato Juventus: possibile scambio con il Milan

Manuel Locatelli: “Juve? Sono pronto per una grande”

Leggi anche
Contents.media