Simone Inzaghi: “Contro il Milan da dentro o fuori”

"Per la Champions ci ha penalizzato il girone d'andata".

Lunedì sera la Lazio affronterà il Milan in una delicata sfida che ha un peso specifico importante per l’accesso in Champions League, come ha confermato Simone Inzaghi: “E’ una partita da dentro o fuori. Per la corsa Champions ci ha penalizzato il girone d’andata, con le partite in Europa che ci hanno condizionato.

Poi abbiamo fatto una grande rimonta: nelle ultime 16 partite ne abbiamo vinte 12. Dobbiamo continuare a crederci” ha detto in conferenza stampa.

Il tecnico biancoceleste torna in panchina dopo la positività al Covid: “Sono molto contento di essere tornato, non è stato un periodo facile, avere una moglie e tre figli positivi con me non ha rappresentato una bella esperienza. Fortunatamente è passata, faccio i complimenti ai ragazzi e allo staff.

Rinnovo? Sono tornato da tre ore, sto ultimando le visite d’idoneità! Con tranquillità faremo tutto”.

In chiusura, Inzaghi è tornato sulla pesante sconfitta subita nella gara contro il Napoli: “Non siamo stati noi stessi gli artefici del nostro destino, dobbiamo comunque continuare a crederci e disputare le ultime sette partite al meglio. Riguardo la gara di giovedì, siamo rammaricati ma dobbiamo fare i complimenti alla squadra di Gattuso che ha disputato una grande partita”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Federica Pellegrini: “Dopo Tokyo voglio vivere una nuova vita”

Repesa: “Milano, vittoria meritata”

Leggi anche
Contents.media