Branca, il giudizio su Josè Mourinho alla Roma

"Josè è un tecnico che vive di stimoli".

Intervistato dal Corriere dello Sport, Marco Branca ha commentato l’approdo di Josè Mourinho sulla panchina della Roma: “Credo abbia scelto la piazza giusta. Anzi, perfetta. Roma è piena di passione, di voglia di riscatto ed è affamata di calcio. In un ambiente del genere José rende al massimo perché è un tecnico che vive di stimoli.

Più ne trova all’esterno e più il suo rendimento cresce”.

“Ha una grandissima dedizione al lavoro – ha continuato -: non si stanca mai di stare sul campo o nel suo ufficio a cercare la soluzione migliore agli eventuali problemi. Nella sua testa c’è il desiderio di ottenere i migliori risultati possibili ovvero di vincere. Per uno come lui non ci sono piazze difficili. E’ l’uomo giusto nel posto giusto”.

Quando lo portò all’Inter, Branca non si aspettava un rendimento così positivo: “Solo immaginarlo era complicato.

Anzi, direi utopistico. Detto questo, con l’Inter ha realizzato un’impresa storica e ci ha permesso di diventare l’unico club italiano a centrare il Triplete”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan su Vlahovic, il contrattacco della Fiorentina

Egan Bernal: “Correrò in modo aggressivo il Giro”

Leggi anche
Contents.media