Torino, Belotti è severo: “Ora esame di coscienza per tutti”

Il capitano granata detta la linea alla squadra, sempre più invischiata nella lotta per non retrocedere.

Il Torino ha perso senza attenuanti sul campo dello Spezia per 4-1, complicando non poco il proprio cammino verso la salvezza. Autore dell’unico gol granata è stato Andrea Belotti, che parlando con ‘Torino Channel’ non è andato per il sottile.

“A livello di squadra abbiamo giocato una bruttissima partita. Lo Spezia ha meritato di vincere, ha dimostrato di avere più fame di noi e purtroppo noi non siamo scesi in campo con quella ferocia e quella cattiveria che in molte altre partite abbiamo dimostrato di avere”, ha spiegato il ‘Gallo’.

“Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza, perché ora dobbiamo tirare tutti fuori qualcosina in più. Anima, grinta, carattere, tutte le caratteristiche che questa squadra ha sempre avuto, e che spesso ha dimostrato di avere”, ha aggiunto il capitano granata.

Ora la salvezza è più in bilico che mai. “Dobbiamo lavorare mentalmente solo su noi stessi. L’anno scorso ci siamo salvati con il gruppo, e dobbiamo pensare che anche quest’anno possiamo farlo. Ora dipende tutto da noi, abbiamo ancora due partite. Possiamo meritarci la conferma in Serie A sia contro la Lazio che contro il Benevento”, ha concluso Belotti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zidane, nuovo passo verso la Juventus

Roma, Dzeko pensa già a Mourinho: “Migliore scelta possibile”

Leggi anche
Contents.media