Mihajlovic a sorpresa: “Juventus? Non si sa mai”

"Nel calcio è così" ha detto il tecnico del Bologna.

In virtù dei deludenti risultati ottenuti da Andrea Pirlo, nelle ultime settimane sono emersi diversi profili che potrebbero succedere al Maestro: Massimiliano Allegri, Zinedine Zidane ma anche Sinisa Mihajlovic. Proprio il tecnico del Bologna, in conferenza stampa, ha dichiarato: “Attendiamo, ho un contratto di altri due anni anche se nel calcio non si sa mai cosa può accadere.

Il nostro obiettivo è quello di pensare a che partita faremo domani. Il mio ragionamento sugli anni al Bologna non voleva essere di chiusura di un ciclo. Era per dare una valutazione a questi anni, anche in confronto con altre società. Tanti giocatori sono migliorati e sono aumentati di valore. Questo grazie al loro lavoro ma anche al nostro coraggio di metterli dentro”.

“Non mi vengono in mente altre squadre che abbiano fatto altrettanto in questi due anni e mezzo.

Accostato a grandi come la Juve? Siamo alle solite… Il mio nome è sempre stato accostato sui giornali ad altre squadre, ma non è mai successo. Può far piacere. Ma un allenatore pensa al lavoro e ora sono proiettato a chiudere al meglio questo campionato. Domani per noi è l’occasione di raggiungere un nuovo obiettivo e trasformare una stagione normale in una bella stagione. E mi piacerebbe continuare il percorso di crescita” ha concluso Mihajlovic.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Benetton Rugby, Lucchesi: “Ora c’è un’aria diversa”

Johann Zarco: “Davvero una grande gara”

Leggi anche
Contents.media