La classifica delle dieci squadre favorite per la vittoria di Euro 2021

Quali sono le Nazionali favorite per la vittoria finale agli Europei che si giocheranno quest'estate in giro per il vecchio continente?

Quest’estate avranno finalmente luogo gli Europei di Calcio che, inizialmente, si sarebbero dovuti giocare nel 2020, ma dopo l’emergenza causata da Covid 19, la Uefa aveva deciso di rimandare la competizione. Ad oggi, dopo più di un anno di calcio senza tifosi, manca poco meno di un mese all’inizio di Euro 2021. Ecco quali sono le formazioni favorite per la vittoria finale.

Le formazioni favorite a Euro 2021

Euro 2021 sarà una competizione molto particolare. Infatti, per la prima volta, la UEFA ha organizzato un torneo itinerante. Le varie squadre che prenderanno parte all’evento giocheranno le loro partite nei migliori stadi europei, viaggiando per tutto i continente man mano che la competizione procede.

1. La Francia

La squadra sicuramente favorita per la vittoria finale è la Francia. Secondo molti la nazionale campione del mondo nel 2018 è la squadra più forte del mondo. Sicuramente, la nazionale di Duchamp ha la rosa più lunga e completa tra le squadre in corsa per il titolo europeo, potendo contare su giocatori del calibro di Mbappe, Pogba, Kantè, Lloris. Il compito del c. t. francese sarà quello di gestire questo gruppo di super star, di renderlo compatto e portarlo alla vittoria, cosi come fece in Russia tre anni fa.

2. Il Portogallo

Il Portogallo è la nazionale campione d’Europa in carica. I lusitani hanno sicuramente ha una rosa molto ben attrezzata, ad incominciare dal reparto offensivo, guidato da Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese viene da una stagione insoddisfacente in maglia juventina e avrà certo voglia di rifarsi in nazionale. Il tecnico Fernando Santos può, inoltre, contare su parecchi giocatori di talento: dalla stella nascente Joao Felix, al leader del Manchester United Bruno Fernandes, senza contare il sempre verde Pepe e il gioiello difensivo di Guardiola, Ruben Dias, in difesa.

3. Il Belgio

Il Belgio è sicuramente una delle squadre favorite per vincere l’Europeo. La nazionale belga ha vissuto letteralmente un’età dell’oro per quanto riguarda la produzione di talenti, ma non è ancora riuscita a vincere un trofeo importante. Ora però, la rosa nelle mani di Roberto Martinez sembra aver raggiunto la completa maturazione. De Bruyne, Lukaku e compagni sono di certo tra i possibili vincitori della competizione.

4. La Spagna

Per quanto riguarda la Spagna, siamo lontani dai fasti della nazionale che vinse due europei e un mondiale in quattro anni, ma parliamo sempre di un’ottima squadra, capace di abbinare qualità, gioventù ed esperienza. Luis Enrique è un grande allenatore e la nazionale iberica può contare su un rosa più che completa che, al fianco degli intramontabili senatori come Sergio Ramos, ha diversi giovani interessanti.

5. L’Inghilterra

Quando si parla di squadre favorite per la vittoria finale, non bisogna scordarsi dell’Inghilterra. Il tecnico Southgate sta portando avanti un grande progetto calcistico ed ha per le mani una nazionale molto competitiva, che può aver raggiunto la maturità necessaria per raggiungere grandi traguardi. La rosa inoltre è molto ben attrezzata, piena di giovani interessanti come Rashford e Sancho.

6. La Germania

Bisogna dire che la Germania non sta vivendo un grande momento. I risultati negli ultimi anni non sono stati positivi e l’addio già annunciato dello storico c.t. Joachim Löw dopo l’Europeo non possono che portare malumore tra i tedeschi. Ma la Germania ha comunque una grande rosa, piena di giocatori provenienti dalle migliori squadre europee, e di certo vorrà regalare al suo allenatore un ultimo grande successo.

7. L’Italia

L’Italia non ha una rosa al livello delle nazionali menzionate fino ad adesso. Nonostante questo, dopo il disastro della mancata qualificazione ai Mondiali di Russia, l’arrivo in panchina di Roberto Mancini ha riportato entusiasmo attorno al progetto azzurro. La nazionale azzurra non è di certo la favorita, ma ha i mezzi tecnici per giocarsela contro chiunque. L’Italia non perde una partita da due anni e di recente si è qualificata alla Final Four di Nations League. Mancini è riuscito a impiantare un gioco preciso nella mente dei suoi calciatori, che lo eseguono a memoria.

8. L’Olanda

L’Olanda torna finalmente a giocare una competizione importante dopo aver saltato l’Europeo del 2016 e i Mondiali di Russia. Ad Euro 2021, la nazionale allenata da Frank De Boer dovrà fare però a meno del suo baluardo difensivo Virgil Van Dijk. L’assenza del difensore sarà pesante, ma gli orange possono contare comunque su ottimi giocatori come De Ligt, Frankie De Jong o Memphis Depay.

9. La Turchia

La Turchia è un ottima squadra. Sarà una delle avversarie nel girone dell’Italia e non è affatto da sottovalutare. La nazionale turca infatti gioca bene e può contare su diversi elementi di qualità come il trequartista rossonero Hakan Calhanoglu.

10. La Polonia

La Polonia è la nazionale meno favorita per la vittoria finale. Non bisogna dimenticare però che in attacco è guidata dal migliore centravanti del mondo: Robert Levandoski.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Federico Chiesa: “Ho pensato di smettere”

Chi è Giovanni Malagò: storia e carriera del presidente del CONI

Leggi anche
Contents.media