Conte, Massimo Moratti non esclude sorprese

"Nella vita ci sono i cambiamenti che alcune volte sembrano negativi e poi invece hanno risvolti positivi".

Nelle ultime ore la tensione è decisamente cresciuta in casa Inter: la separazione con Antonio Conte sembra ormai cosa fatta, e la Curva Nord ha espresso tutto il suo malcontento con uno striscione esposto sotto la sede del club nerazzurro.

Massimo Moratti ha commentato così la situazione: “Sono le reazioni che solitamente la Curva ha per partecipare alla vita della società, Mi dispiace per Zhang perché non penso faccia apposta per avere una situazione del genere e credo abbia fatto di tutto per evitarla.

Non so cosa succederà con l’allenatore e con gli altri, ma l’Inter ha un futuro lo stesso anche se ci sono dei cambiamenti a livello tecnico”.

“Cerchiamo di accontentarci di aver vinto un campionato bellissimo. Poi nella vita ci sono i cambiamenti che alcune volte sembrano negativi e poi invece hanno risvolti positivi. Simone Inzaghi? Lascio scegliere alla società non posso permettermi di dare giudizi personali”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marini: “Sarà un weekend speciale”

Tra Inter e Conte è addio

Leggi anche
Contents.media