Jovetic apre al ritorno in A: la Lazio drizza le antenne

"L'Italia sarà sempre la mia seconda casa" ha detto il montenegrino.

Raggiunto da Tuttosport, Stevan Jovetic ha dichiarato: “La serie A è sempre un bel campionato, mi aspetto un ritorno ai tempi d’oro visti anche i rientri di allenatori al top come Allegri, Sarri e Mourinho. Tra Fiorentina e Inter ho giocato quasi sette anni in Italia, sarà sempre la mia seconda casa e mi piacerebbe tornare, ma ho anche altre proposte stimolanti.

Presto deciderò”. Su di lui c’è anche la Lazio, che potrebbe ingaggiarlo nel caso in cui Caicedo si trasferisse all’Inter.

Il montenegrino si è soffermato poi su Vlahovic, giocane talento della Fiorentina che ha attirato le attenzioni di diversi club: “Mi rivedo nella situazione di Dusan: ha fatto benissimo con la Fiorentina e si parla di un interessamento della Juventus. Ci sono passato anche io, qualche anno fa, ma la tentazione di trasferirmi direttamente da Firenze a Torino non l’ho mai avuta.

Non volevo tradire i tifosi della Fiorentina. Gli consiglio di rimanere un altro anno a Firenze, gli farebbe bene”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus-Gabriel Jesus, spunta una nuova insidia

Lube Cucine: Romano Giannini si presenta

Leggi anche
Contents.media