Atalanta, Sartori: “Per ora è un mercato bloccato”

"Devo dire la verità mi aspettavo un po' come tutti un mercato con prezzi ridotti rispetto al passato".

Il direttore dell’area tecnica dell’Atalanta Giovanni Sartori dalle pagine di Tuttosport ha fatto il punto della situazione di un calciomercato che stenta a decollare. Il motivo a suo dire è puramente economico.

“Devo dire la verità mi aspettavo un po’ come tutti un mercato con prezzi ridotti rispetto al passato.

Invece, in questa fase, sta accadendo il contrario: tutti provano a vendere un giocatore a cifre altissime cercando di sistemare situazioni complicate. Non so per quale motivo”.

“Per ora è un mercato bloccato: pochi soldi che circolano e costi di cartellini (ma non solo) che sono davvero esorbitanti”, ha concluso uno degli uomini dietro ai successi dell’Atalanta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

In casa Virtus ora c’è il rebus Djordjevic

Dovizioso non ha ancora le idee chiare

Leggi anche
Contents.media