In casa Virtus ora c’è il rebus Djordjevic

Non è detto che il serbo rimanga dopo lo scudetto. Scariolo l'alternativa.

In casa Virtus Bologna tiene banco il futuro di Sasha Djordjevic, Milos Teodosic e Stefan Markovic. “La prossima settimana mi incontrerò con la dirigenza per parlarne con calma ma credo sia evidente il risultato straordinario che tutti insieme abbiamo ottenuto” ha detto l’allenatore serbo alla Gazzetta dello Sport riferendosi allo scudetto appena conquistato.

Difficile che Markovic rimanga anche il prossimo anno, da valutare la situazione legata a Teodosic, che è arrivato a Bologna proprio per Djordjevic: in caso di avvicendamento in panchina (è probabile che il prossimo anno sarà Sergio Scariolo il coach) anche Milos potrebbe andarsene.

“Lo scudetto è frutto di questo lungo processo nel quale ho messo tutto il mio modo di pensare. E i miei risultati e soprattutto il gioco vanno valutati in questa ottica: quella del dopo e non del prima” ha aggiunto Djordjevic con la Rosea.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lewis Hamilton torna a lamentarsi

Atalanta, Sartori: “Per ora è un mercato bloccato”

Leggi anche
Contents.media