Rinnovo Paulo Dybala, la Juventus non cambia idea

Il contratto della Joya è in scadenza nel 2022.

Una volta che Paulo Dybala tornerà in Italia, riprenderà la trattativa per il suo rinnovo con la Juventus. Attualmente il contratto della Joya ha come scadenza il 2022, ma il club bianconero vorrebbe blindarlo almeno fino al 2024. C’è però distanza sul piano economico: la Vecchia Signora non ha alcuna intenzione di alzare l’offerta fatta pervenire all’entourage del calciatore già la scorsa estate, pari a 10 milioni di euro netti bonus inclusi.

L’argentino chiede un ruolo importante negli schemi di Massimiliano Allegri e 12 milioni di euro netti bonus esclusi. Al momento, secondo il Corriere dello Sport, la distanza non sembra un ostacolo insuperabile, con Dybala che potrebbe accontentarsi dell’offerta bianconera, ma le squadre di Premier osservano con attenzione gli sviluppi della vicenda. Nelle scorse sessioni di mercato è stato vicinissimo al Manchester United, che potrebbe offrire in cambio Paul Pogba, reduce da un Europeo deludente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Djokovic: “Sono qui per il 20° Slam”

Nazionale, Boban elegge tre fuoriclasse

Leggi anche
Contents.media