Fiorentina, Italiano rallenta sul tema mercato

"La Fiorentina è già una squadra di livello".

Nel corso della conferenza stampa di presentazione come nuovo tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano è stato interrogato sul tema mercato: “Con la società il quadro è chiaro: valutare bene la rosa in questi giorni, andare in ritiro, e dopo una-due settimane fare il punto della situazione.

Conoscevo questi calciatori da avversario, ma voglio sapere chi e come sono anche a livello caratteriale. Per me la Fiorentina è già una squadra di livello, chiaro che si può sempre migliorare. Ma in ritiro, voglio valutare tutti i giocatori che abbiamo a disposizione”.

Tra i possibili trasferimenti c’è anche quello di Vlahovic, corteggiato dalla Juventus: “Lo sto conoscendo. A me piace parlare con tutti, tutti i giorni. Penso di avere davanti un attaccante straordinario.

Ha una fame incredibile, lo si vede in allenamento. Penso che lo vorrebbero tutti gli allenatori, ed io che ce l’ho penso che cercherò di sfruttarlo al massimo sul campo. Forse gli chiederò qualcosa di diverso, a livello tattico e di compiti, e ho trovato disponibilità, e penso che nei prossimi anni diventerà un grandissimo attaccante”.

“La scelta di venire a Firenze è una scelta in cui porterò il cuore. Ringrazio la società viola di avermi scelto.

Darò tutto me stesso, per questa che è una grande opportunità. La società mi ha chiesto che si riconosca bene la nostra identità. Lavorerò per questo, e perché la Fiorentina sia rispettata da tutti” ha concluso Italiano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Davide Re: carriera e vita privata dell’atleta

Arianna Errigo: “A Tokyo le favorite sono le russe”

Leggi anche
Contents.media