L’Atalanta fissa il prezzo di Gollini

Con l'arrivo di Musso non c'è più spazio per l'estremo difensore italiano.

Gli uomini di mercato dell’Atalanta sono al lavoro per trovare una nuova squadra a Pierluigi Gollini. L’arrivo di Juan Musso ha chiuso le porte al classe 1995, che piace in serie A e in Premier League. Il club orobico lo valuta 15 milioni di euro.

L’estremo difensore di Bologna ha disputato 87 gare con la Dea dal 2017 ad oggi. Sulle sue tracce sembrava esserci il Wolverhampton, che poi però ha ufficializzato l’ingaggio di Josè Sà, che ha firmato un contratto fino al 2026.

In Italia piace alla Fiorentina, che deve ancora capire quale sarà il futuro di Dragowski, e alla Lazio. Proprio i biancocelesti sembravano intenzionati a cedere Strakosha, che però nella giornata di giovedì ha dichiarato: “Ho sempre rispettato Lazio, che a sua volta a sempre rispettato me.

Per me è un sogno essere qui, anni fa non mi sarei mai aspettato di fare tutte queste presenze. Voglio continuare a giocare e divertirmi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sabatini: “Diego Costa non è stato rifiutato da nessuno”

Questione stadi, il Sottosegretario alla Salute risponde a Dal Pino

Leggi anche
Contents.media