Crisi Juventus: Carlo Ancelotti ha una certezza

I bianconeri hanno raccolto appena 2 punti in campionato.

Un avvio di campionato decisamente complicato per la Juventus, che anche domenica sera (a detta di Allegri) ha rischiato di uscire sconfitta dallo Stadium. Carlo Ancelotti, ospite di RadioRai, ha però dichiarato: “È una squadra che ha perso delle certezze e fa fatica a trovare continuità, nel calcio succede.

Sono sicuro che rimonterà e sarà tra le candidate a vincere alla fine”.

L’Inter vorrebbe trionfare anche quest’anno: “Hanno mantenuto la struttura dell’anno scorso, cambiando allenatore e alcuni protagonisti. Ha giocato molto bene contro di noi, penso possa competere per lo Scudetto, vedo una Serie A molto equilibrata e la Juve ha qualche problema”.

Ancelotti ha chiuso il suo intervento tornando a parlare della sua esperienza a Napoli: “Due anni professionali splendidi, ma so benissimo come funziona e credo sia finita nel modo giusto.

Quando non c’è sintonia tra società ed allenatore è giusto separarsi, anche quest’anno il Napoli è competitivo. Se può vincere non lo so, ma può competere. Spalletti e De Laurentiis hanno caratteri particolari, sono persone oneste e credo che ci possano essere discussioni, ma alla fine si va d’accordo. Io sono andato molto d’accordo con De Laurentiis e ho conosciuto una piazza splendida”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Broberg batte tutti in Olanda

F1, Fernando Alonso loda Max Verstappen

Leggi anche
Contents.media