Lazio, Sarri chiarisce su Luis Alberto

"Ci sono momenti della stagione in cui le necessità del singolo non sono le stesse della squadra".

Tra le note più stonate di questa Lazio c’è Luis Alberto. Lo spagnolo, nonostante le parole al miele riservate a Maurizio Sarri di qualche settimane fa, sembra non essere ancora entrato nei meccanismi del tecnico biancoceleste: “Su 12 partite 8 le ha fatte da titolare e in 4 è entrato per 40 minuti.

Ci sono momenti della stagione in cui le necessità del singolo non sono le stesse della squadra. Speriamo di risolvere i nostri problemi, così ci possiamo permettere Luis Alberto sempre in campo” ha detto il timoniere in conferenza stampa.

Dopo la sconfitta con il Verona, la squadra è stata portata in ritiro: “Andando a scavare con i ragazzi, abbiamo visto che questi alti e bassi si stanno ripetendo da un anno e mezzo.

E quasi sempre si verificano con le squadre di seconda fascia. Dobbiamo fare delle correzioni, perché alla base c’è qualcosa di sbagliato in alcuni approcci. Inoltre si verificano sempre alla terza partita settimanale, in cui i dati fisici non sono diversi dalla prima.

Sono le energie mentali che cambiano”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuovo nome per la difesa della Roma

Vincenzo Italiano teme l’effetto Olimpico

Leggi anche
Contents.media