Atalanta-Manchester United: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Atalanta-Manchester United: le probabili formazioni e dove vederla in diretta Tv e streaming.

Martedì 2 novembre, l’Atalanta di Giampiero Gasperini accoglierà il temibile Manchester Unitedi di Solskjaer. Al Gewiss Stadium di Bergamo va in scena la 4a giornata del Gruppo F di UEFA Champions Legaue e, considerando il livello delle squadre in campo, ne vedremo sicuramente delle belle.

Atalanta-Manchester United, dove vederla in tv

L’avvio di stagione dei nerazzurri è tutt’ora molto difficile da giudicare. Zapata e compagni, infatti, hanno alternato a prestazioni di assoluto livello performances alquanto mediocri. I 19 punti conquistati fino ad ora in campionato, da questo punto di vista, rendono perfettamente conto dell’andamento altalenante della squadra allenata da Giampiero Gasperini.

Un team, quest’ultimo, capace di esprimere soltanto a sprazzi quel calcio così europeo ed innovativo che da qualche anno a questa parte ha stupito il mondo intero.

Lo stesso Manchester United sta attraversando un periodo alquanto particolare. L’ultima vittoria esterna contro il Tottenham (3-0 con reti di Cristiano Ronaldo, Edison Cavani e Marcus Rashford) non deve infatti ingannare, dato che i ragazzi di Soskjaer, nel corso delle precedenti quattro partite di Premier Legaue, avevano incassato la bellezza di tre sconfitte ed un pareggio.

Uno score, quest’ultimo, che aveva indotto ben più di un giornalista a ventilare un possibile cambio di panchina in casa United.

Il fischio d’inizio dell’incontro è previsto per martedì 2 novembre alle ore 21:00. La partita verrà trasmessa in esclusiva da Sky.

I canali di riferimento, da questo punto di vista, saranno Sky Sport Action (numero 206 del satellite) e Sky Sport (numero 253 del satellite). Per coloro che vogliano invece ricorrere allo streaming, le piattaforme indicate sono NowTv, SkyGo e Mediaset Infinity.

Qui Atalanta

Nel corso della terza giornata del Gruppo F di UEFA Champions League, la banda condotta da Giampiero Gasperini si è fatta rimontare dai red devils all’Old Trafford di Manchester. Andati negli spogliatoi sul risultato di 2-0 (reti di Pasalic e Demiral), i nerazzurri si sono fatti superare nella ripresa, annegando infine sotto i colpi di Marcus Rashford, Harry Maguire e Cristiano Ronaldo. La classifica del girone, pertanto, ci parla di un’Atalanta appaiata a quota quattro punti insieme al Villareal. Conduce con 6 punti il Manchester United. Fanalino di coda, gli Young Boys, fermi a 3.

In vista del match di martedì 2 novembre contro il Manchester United di Solskjaer, Giampiero Gasperini potrebbe decidere di schierare Duvan Zapata prima punta, con Ilicic al suo fianco e Pasalic a fare da incursore alle loro spalle. Visti gli infortuni di Gosens e di Hateboer, ancora titolari sulle fasce sia Zappacosta che Maehle. Rientra anche Djimsiti, il quale si accomoderà tuttavia in panchina. Al centro della difesa, ancora spazio per il riadattato de Roon.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Palomino, de Roon, Demiral; Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Maehle; Pasalic; Ilicic, Duvan Zapata. All. Gasperini.

Qui United

Partita fondamentale per Solskjaer, a rischio esonero. Dopo la sfida con l’Atalanta, come se non bastasse, ad attendere lo United ci sarà il Manchester City di Pep Guardiola. I red devils di CR7 sono quindi chiamati a due grandi prove di forza, su questo non ci piove. Nemmeno in Inghilterra.

MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea; Dalot, Varane, Maguire; Wan-Bissaka, Fred, Pogba, Shaw; Bruno Fernandes; Cavani, Cristiano Ronaldo. All. Solskjaer.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus-Zenit: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Sheriff-Inter: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media