Inter: Beppe Marotta rimanda l’affare Insigne

"A gennaio non penso che faremo cambiamenti, pensiamo a giugno".

Intervenuto a Radio Anch’io lo Sport, Beppe Marotta ha commentato le voci di mercato che accostano Lorenzo Insigne all’Inter: “Oggi siamo concentrati su questo gruppo e sulla nostra rosa formata in gran parte da campioni d’Italia. La squadra sta rispondendo a quelle che sono le aspettative.

A gennaio non penso che faremo cambiamenti, pensiamo a giugno e a investimenti per il futuro”.

“Con Suning? Sicuramente sì, il presidente e la proprietà hanno investito milioni di euro e hanno confermato più di una volta la loro volontà di proseguire.

Non con altri investimenti ma con sostenibilità interna. Ci vuole competenza e creatività, per garantire ambizioni ai tifosi. Non dispensiamo illusioni”.

L’ad dei nerazzurri ha poi parlato del derby: “Ci tengo a sottolineare come il derby sia stato un bellissimo spot per il mondo del calcio.

È stato visto in 150 Paesi ed è stata una bellissima partita, giocata alla grande e a ritmi alti. Il rammarico rimane, abbiamo provato a vincere ma non ci siamo riusciti, anche per merito degli avversari. La coreografia della curva del Milan? Ieri è stato un grandissimo esempio, anche di aggregazione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sarri: “La Lazio ha sempre avuto questi alti e bassi”

Il giudizio di Arrigo Sacchi sul derby di Milano

Leggi anche
Contents.media