Nazionale, Immobile confessa: “Le critiche mi fanno soffrire”

"Mi dispiace a volte non avere lo stesso trattamento degli altri".

Dal ritiro della Nazionale a Coverciano, Ciro Immobile ha dichiarato: “Intanto sono contento di essere tornato. Ringrazio il ct per le bellissime parole, mi hanno fatto piacere. Le critiche quando indossi questa maglia fanno parte del gioco, con la Lazio sto facendo numeri importanti e cerco di fare il massimo anche con questa maglia”.

Il bomber della Lazio è stato spesso al centro delle critiche per le prestazioni fornite con la maglia azzurra: “Un po’ mi fanno soffrire. So che i numeri che ho con la Lazio non sono gli stessi che ho qui ma non si possono paragonare, qui giochiamo 7-8 gare l’anno e magari arrivi in una condizione non proprio buona.

Io vorrei fare gli stessi gol, ma non tutto ciò che desideriamo ci riesce”.

“Mi dispiace a volte non avere lo stesso trattamento degli altri, sembrava io non facessi dei 26 dell’Europeo e questa è una cattiveria bella e buona.

Sono soddisfatto per quanto faccio con questa maglia, le prestazioni sono buone ma so che devo fare qualche gol in più” ha concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piatti: “Aveva già la testa del vero sportivo”

Totti: “Antonio è un amico, altroché ex”

Leggi anche
Contents.media