Insigne, rinnovo di contratto sempre più lontano

Il futuro di Insigne al Napoli non è mai stato così in bilico.

Il futuro di Lorenzo Insigne appare sempre più lontano dal Napoli. Il matrimonio tra il calciatore prodotto dai partenopei e il club di Aurelio De Laurentiis sembra destinato ad interrompersi molto presto. Dopo il gelo della scorse estate le parti infatti non si sono mai realmente avvicinate, in particolare come sembrava nelle scorse settimane.

Il calciatore, mai come ora appare lontano da Napoli e sono già varie le ipotesi sul suo futuro, con le ipotesi estere che in questo momento sembrano le piste più percorribili per quanto riguarda il futuro del campione d’Europa in carica.

La proposta di rinnovo che il Napoli avrebbe presentato a Lorenzo Insigne appare praticamente impossibile da accettare.

L’agente di Insigne fa chiarezza sul rinnovo contratto

A parlare dell’ipotesi rinnovo di Insigne è stato l’agente del ragazzo, Vincenzo Pisacane, che ha spiegato come ci sia molta distanza con il Napoli.

Il contratto di rinnovo proposto a Lorenzo Insigne, mio assistito, è stato fatto a ribasso di quasi il 50% rispetto a ciò che guadagna oggi. Ho sentito dire in più occasioni che Lorenzo avesse rifiutato offerte irrinunciabili proposte dal Napoli ottenendo anche un bonus alla firma e che il presidente si sia spinto oltre i limiti economici. Il Napoli ha presentato una offerta che equivale alla metà di ciò che guadagna oggi Insigne. Diversamente da chi ha rinnovato prima di lui e che ha ricevuto un trattamento diverso lasciando Lorenzo spiazzato

Con queste parole il noto procuratore Vincenzo Pisacane ha spiegato come sia tanta la distanza tra Insigne e il Napoli, che al momento appare un gap troppo difficile da colmare. Per questo Insigne si sta guardando intorno, con in particolare una interessante proposta da Toronto che il calciatore avrebbe ricevuto per proseguire la propria carriera. Una scelta che il calciatore della Nazionale sarà chiamato a svolgere in totale serenità, in modo particolare se si tratta di un vero e proprio cambio di vita, come sarebbe un trasferimento in America.

Pisacane detta le condizioni

Ad oggi c’è un solo modo per sperare ancora di poter vedere Lorenzo Insigne vestire la maglia del Napoli: aumentare la proposta di rinnovo che è stata presentata al calciatore. Il procuratore Vincenzo Pisacane ha così proseguito il proprio commento:

La proposta va aumentata e non va tagliata. Si sta facendo passare Lorenzo come uno che sta chiedendo il mondo e non è così. Faccio questa professione da sedici anni non ho mai visto un contratto a ribasso nei rinnovi

La proposta Americana

Nelle ultime ore è stato il noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio a spiegare come sia il Toronto il club che ha messo nel mirino Lorenzo Insigne. A tal proposito si è espresso Vincenzo Pisacane, procuratore del calciatore del Napoli che starebbe valutando bene il da farsi insieme all’ex Pescara:

Lorenzo sta proseguendo un investimento in un building assieme ad un altro calciatore della Nazionale al 14esimo e 16esimo piano. Questo non significa che prima o poi non possa andare negli Stati Uniti, in Francia, in Spagna o in qualche altra nazione

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, Italia ok in rimonta

Conte, regole ferree per i giocatori del Tottenham: dieta e allenamenti massacranti