Udinese-Salernitana: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Udinese-Salernitana: le probabili formazioni e dove vederla in diretta Tv e streaming.

Martedì 21 dicembre, alla Dacia Arena di Udine, va in scena l’anticipo della 19esima giornata del campionato italiano di Serie A TIM. Il match, che potrebbe essere rimandato sulla scorta delle recenti pressioni dell’Asl dovute ai diversi casi di COVID-19 rilevati all’interno dello spogliatoio campano, sembra tuttavia avere un esito già scritto.

L’Udinese di Cioffi sta infatti attraversando uno straordinario momento di forma, cosa che non si può dire anche della Salernitana, reduce da ben quattro sconfitte consecutive.

Udinese-Salernitana, dove vederla in Tv

I bianconeri occupano attualmente il quattordicesimo posto in campionato, avendo conquistato 20 punti in 18 partite, frutto di quattro vittorie, otto pareggi e sei sconfitte. Nelle ultime cinque uscite stagionali, i friulani sono riusciti a vincere soltanto in un’occasione, ad essere determinante, in ogni caso, è il peso specifico degli avversari affrontati, tra i quali si annoverano squadre blasonate come Napoli e Milan.

La situazione, per quanto riguarda la Salernitana, è invece drammatica. La squadra si trova infatti all’ultimo posto in classifica, avendo racimolato sin qui la miseria di 8 punti, frutto di due vittorie, due pareggi e ben quattordici sconfitte. A destare preoccupazione, inoltre, è la situazione societaria, con il club campano che in mancanza di acquirenti sembra destinato ad abbandonare la Serie A con cinque mesi d’anticipo. Tutto fa pensare che si vada verso un girone di ritorno a 19 squadre.

Questo, se non altro, è ciò che trapela da ambienti vicini al club di Lotito.

Il fischio d’inizio del match è previsto per le 18:30 di martedì 21 dicembre. La partita verrà trasmessa in esclusiva su DAZN, avendo il portale inglese di streaming ottenuto i diritti esclusivi per ben 7 match su 10 di ogni giornata del campionato italiano di calcio di Serie A TIM.

Qui Udinese

La squadra di Cioffi è reduce dall’esaltante vittoria esterna contro il malcapitato Cagliari di Walter Mazzrri. Alla Unipol Domus Arena sono risultate decisive le marcature di Makengo, Deulofeu (doppietta) e Molina.

In vista della sfida di martedì pomeriggio contro la Salernitana, il tecnico dei bianconeri dovrebbe confermare il 3-5-2 che ha fatto così bene nel corso delle ultime uscite stagionali, sfida contro il Milan compresa. Unico assente di rilievo, Stryger Larsen, il quale è ancora alle prese con un fastidioso infortunio e sarà pertanto costretto a tifare per i propri compagni dalla tribuna.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto. All. Cioffi.

Qui Salernitana

I campani vengono invece dalla batosta interna contro l’implacabile Inter di Simone Inzaghi. In quel di Salerno, i nerazzurri sono stati bravi a portarsi immediatamente in vantaggio grazie alla marcatura di Ivan Perisic, per poi dilagare con i gol di Dumfries, Sanchez, Lautaro Martínez e Gagliardini.

Pochi cambi di formazione anche per Stefano Colantuono, il quale cercherà di proporre l’undici migliore nella speranza che la squadra possa finalmente portare a casa un risultato positivo. Unico cambio significativo tra i pali, dove Belec verrà rilevato dall’interessante prospetto Fiorillo.

SALERNITANA (4-4-1-1): Fiorillo; Veseli, Gyomber, Bogdan, Ranieri; Kechrida, Di Tacchio, L. Coulibaly, Obi; Ribéry; Djuric.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è SonicFox, il bambino prodigio in vetta alle classifiche di esports

Udinese-Salernitana è stata rinviata: l’Asl vieta la partenza ai campani

Leggi anche
Contents.media