Lo stipendio di Hirving Lozano: quanto guadagna il calciatore del Napoli

Lo stipendio da trascinatore di Lozano al Napoli: quanto guadagna all'anno l'attaccante azzurro

Il Napoli sta vivendo una delle stagioni migliori della propria storia, tra gli uomini al centro del progetto azzurro ormai da diverse stagioni Hirving Lozano. Il messicano comprato a caro prezzo dal PSV ha uno degli ingaggi più importanti nello spogliatoio di Spalletti, ed il suo contratto scade nel 2024, motivo per cui il futuro di Lozano in questo momento appare decisamente incerto.

Per lui potrebbero arrivare offerte interessanti dall’estero, magari dalla Turchia o dal Sud America, ma al momento non ci sono offerte concrete che lo possano strappare dalla corte di Aurelio De Laurentis.

Lo stipendio di Hirving Lozano, quanto guadagna il calciatore del Napoli

Arrivato a Napoli nel 2019, dopo aver tra l’altro disputato un ottimo mondiale nel 2018 e una grande stagione in Olanda, Lozano ha strappato quello che per le casse partenopee è un contratto faraonico: 4,5 milioni di euro netti all’anno per 5 anni (fino al 2024). L’importanza del contratto siglato dal giocatore avrebbe fatto pensare a qualcosa di più dei suoi 23 gol in 108 partite: basti pensare che con il PSV per segnarne 35 gli sono servite solo 60 gare. Al momento Hirving Lozano è il giocatore più pagato all’interno della rosa di Luciano Spalletti a pari merito con Victor Oshimen.

Il monte ingaggi del Napoli 2022/23

Osimhen 4,5
Lozano 4,5
Zielinski 3,5
Kim 2,5
Demme 2.5
Raspadori 2,5
Ndombele 2,5
Di Lorenzo 2,3
Anguissa 2,2
Politano 2,2
Mario Rui 2,1
Lobotka 2
Rrhamani 1,8
Simeone 1,7
Olivera 1,5
Elmas 1,5
Kvaratskhelia 1,5
Meret 1
Juan Jesus 1
Ostigard 1
Bereszynski 0,5

Le cifre riportate sono in milioni di euro. Tra i giocatori il cui rinnovo è maggiormente in bilico vi sono sia Lozano che Zielinski: se i due pretendessero un aumento sostanzioso dopo la vittoria dello Scudetto, De Laurentis potrebbe dar loro il benservito dopo il 2024, parametri zero su cui molte società italiane e non potrebbero fiondarsi. Ad aver già rinnovato fino al 2027, con opzione di prolungamento fino al 2028 invece Lobotka: il mediano è imprescindibile ormai e perderlo a zero non è concepibile, stesso discorso anche per Rrhamani.

Quale sarà il futuro di Lozano, parola al suocero

Come detto, il contratto in scadenza nel 2024 non può fare stare troppo tranquilli i tifosi del Napoli. Il rinnovo al momento non appare all’orizzonte, così come non sembrano esserci chissà quali offerte concrete. A confermare il tutto il suocero di Lozano: Rodrigo Obregon, che ha parlato a Tele A: “In questo momento non ci sono offerte concrete da parte di altre squadre, quindi si continua a Napoli. In città con la sua famiglia Hirving sta bene”. A parte il rinnovo, anche la grande annata è stata argomento di discussione: “Hirving è felice ed emozionato, è un momento speciale. Sognava di vincere quando è arrivato a Napoli, siamo felici.”

Perché Lozano è soprannominato El Chucky

Lozano si è conquistato il proprio soprannome alla sua prima esperienza da protagonista, al Pachuca. Qui Lozano è stato battezzato El Chucky in onore della bambola assassina protagonista del omonimo film.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piotr Zielinkski: stipendio e patrimonio del giocatore

Mirra Andreeva: chi è la giovanissima tennista russa