Miguel Gutierrez: chi è il calciatore nel mirino di Arsenal e Bayern Monaco

Le informazioni su chi è Miguel Gutierrez, l'esterno sinistro nel mirino di Arsenal e Bayern Monaco

Cuore madrileño e sangue blanco. Valdebebas come casa, il Bernabeu come sogno da inseguire. Miguel Gutiérrez sa cosa significa giocare nel Real Madrid. È entrato nel settore giovanile nel 2011, a soli 10 anni: ha fatto tutta la trafila fino alla prima squadra.

In estate ha detto addio, salendo sul volo che lo ha portato a Girona. Qui sta trovando spazio, minuti e tanta fiducia. Dalle parti di Madrid lo tengono d’occhio: chissà se il classe 2001 potrà presto tornare a vestire la maglia Blanca.

Miguel Gutierrez: Il cammino al successo

Rallentiamo e torniamo all’inizio. Chi è Miguel Gutiérrez? Terzino sinistro classe 2001, spagnolo e (come detto) scuola Real Madrid. Sa difendere ma sa anche proporsi in avanti. Piede mancino da grande terzino e una personalità tipica di chi cresce con l’ossessione di vincere. Dopo nove anni nelle giovanili dei blancos, ha scelto di andare altrove. Zidane e Ancelotti gli hanno dato fiducia, ma Miguel aveva bisogno di giocare di più. Così, ha salutato Valdebebas con direzione Girona.

E le cose sembrano andare per il meglio. A Girona, Gutiérrez è diventato un uomo chiave per la squadra. È uno dei giocatori della squadra con più minuti raccolti ed è partito titolare in 15 partite su 16 in campionato. Presenza in campo ma non solo, anche tanta corsa e qualità sulla fascia sinistra. Tre assist e un gol messi a segno finora, meglio di chiunque altro difensore ne LaLiga. Da Madrid non hanno smesso di tenerlo d’occhio e il futuro è tutto da scoprire.

LEGGI ANCHE: Chi è Matteo Cocchi: l’altezza e la vita privata del calciatore dell’Inter

Miguel Gutierrez: il futuro Blancos

Sulla fascia sinistra del Real, il titolare è Ferland Mendy. Ma il classe 1995 non ha ancora rinnovato il proprio contratto. Da prossimo titolare o magari come alternativa al francese, chissà. Ciò che è certo è che i Blancos tengono sotto controllo i progressi di Gutiérrez. A confermarlo è stato lo stesso Ancelotti: “È un giocatore che valutiamo per il futuro. Può tornare se fa bene”.

Insomma, sviluppi tutti da seguire. Gutiérrez è in rampa di lancio e il Real Madrid lo monitora. Piedi fissati a terra e testa solo sul presente con la maglia del Girona. Ultima stagione, Gutiérrez è emerso come calciatore di alto livello con il Girona in Prima Divisione. Il Real Madrid, il club che ha allenato il terzino madrileno, Fabbrica di Valdebebas, assiste con interesse alla sua mostra con il leader Girona. Perché l’ultima parola sul futuro di Miguel, che stanno già sperimentando da due estati, ce l’hanno al piano nobile del Bernabéu.

Miguel Gutierrez: nel mirino di Arsenal e Bayern

Il 22enne terzino sinistro è diventato un giocatore di desiderio anche per Arsenal e Bayern Monaco. La sua prestazione contro il Barcellona a Montjuïc ha fatto sì che gli occhi dei grandi club europei si posassero su di lui. Tuttavia, il Real Madrid ha saggiamente conservato il controllo sul suo futuro. La clausola di recompra fissata a 8 milioni di euro potrebbe complicare le trattative con gli acquirenti potenziali. Miguel Gutiérrez è il prodotto di una politica di trasferimento oculata dei blancos che, pur vendendo il 50% dei suoi diritti sportivi al Girona, si è garantito il diritto di riprenderlo ad un costo accessibile. Arsenal e Bayern Monaco dovranno ora confrontarsi con questa clausola prima di concludere qualsiasi affare.

LEGGI ANCHE: Orari, partite e formazioni della 16^ giornata di Serie A

Scritto da Giovanni Scialpi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lo stipendio di João Palhinha al Fulham

Reggiana trionfa contro il Catanzaro in una partita ricca di emozioni

Leggi anche
Contentsads.com