Serie A, le pagelle della 23^ giornata: top e flop

I migliori ed i peggiori della ventitreesima del massimo campionato italiano.

La 23esima giornata di Serie A è andata in archivio e mentre le squadre si stanno già preparando per la 24esima vediamo le pagelle degli incontri disputati nel weekend appena passato cercando di scoprire chi sono i giocatori top e invece chi è stato un flop.

LEGGI ANCHE: Inter-Juve, lo scudetto 2024 è già nerazzurro?

Serie A, le pagelle della 23^ giornata: top e flop

Di sicuro tra i top vanno Piccoli e Dorgu del Lecce, a cui diamo 7, autori di due gol nei minuti di recupero che hanno permesso ai salentini di riuscire ad ottenere i 3 punti in casa contro la Fiorentina che non va oltre il 5.

Un flop in questo match è stato Nzola che ancora una volta non ha saputo essere decisivo.

Empoli e Genoa vede un pareggio a reti inviolate a dimostrazione che la squadra toscana sta ottenendo punti importanti e la squadra di Gilardino è in un momento di difficoltà da cui si spera possa uscire presto. Per entrambe le squadre un 6

Il Monza invece continua la striscia di risultati positivi dopo la bella vittoria contro il Sassuolo, l’Udinese ottiene un punto ma ciò nonostante continua ad essere in crisi di risultati. Anche in questo match il voto alle due squadre è un 6.

Bologna Sassuolo è stato un match ricco di reti che ha dimostrato la qualità di gioco della squadra allenata da Thiago Motta che ottiene un 7 di contro un Sassuolo in netta crisi che prende un 4.

Salernitana e Torino prendono entrambe un 5 nonostante il pareggio la partita è stata brutta e con poche occasioni, tutte e due le squadre fanno fatica a trovare la via del goal e questo a lungo andare può essere un problema.

Il Milan torna a prendere i tre punti contro il Frosinone. La squadra di Pioli ha convinto e si prende un 7.5. I ciociari invece dopo il bell’inizio ed il primo vantaggio non sono riusciti a fare l’impresa. A loro comunque va un 6 di incoraggiamento nonostante la sconfitta.

LEGGI ANCHE: Mondiali di calcio 2026 – date, orari, stadi

I voti per le altre partite

Per il Napoli di Mazzarri un bel 7.5 grazie alla prestazione Top di Kvara che riesce a tornare al goal con una prodezza. Il Verona ottiene un 5.5 perché quando si è in vantaggio di un goal contro una squadra come il Napoli bisogna fare di tutto per mantenere il possesso del pallone.

Atalanta e Lazio è stata una sfida che ha visto gli uomini di Gasperini dominare sui biancocelesti, il voto per i bergamaschi è un 8 mentre ai laziali va un 5. La squadra di Sarri non riesce a ottenere buone prestazioni. Si tratta di un problema dato che la Champions ed il Bayern sono quasi dietro l’angolo.

L’Inter prende anche lei 8 nonostante le occasioni non concretizzate grazie ad un super Szczesny che ha salvato più di una volta una Juventus che non va oltre il 5 perché Allegri non ha nemmeno provato a cambiare le carte con l’obiettivo di ribaltare il risultato.

La 23esima si è chiusa con la roboante vittoria della Roma sul Cagliari. La squadra di De Rossi ha un 9 in pagella. Per Ranieri il buio continua, i rossoblu non vanno oltre il 3. La retrocessione sembra avvicinarsi sempre di più.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Beppe Achini: chi è il nuovo allenatore del Bari

Coppa D’Africa, infortunio per Osimhen: a rischio Nigeria-Sudafrica

Contentsads.com