Cosenza vince contro Venezia in una partita ricca di eventi

Cosenza batte Venezia 4-2 in una partita piena di emozioni allo Stadio San Vito-Luigi Marulla

Sabato 20 gennaio 2024, allo Stadio San Vito-Luigi Marulla di Cosenza, si è svolta una partita di calcio entusiasmante tra Cosenza e Venezia.

La partita, iniziata alle 16:15, ha visto Cosenza trionfare dopo i tempi regolamentari.

Nel primo tempo, Cosenza ha preso un vantaggio deciso. Gennaro Tutino ha aperto le marcature al 10° minuto con un assist di Manuel Marras, portando il risultato sul 1-0.

Non molto tempo dopo, al 19° minuto, Manuel Marras ha raddoppiato il vantaggio con un tiro assistito da Gianluca Frabotta. Poco dopo, al 21° minuto, Gennaro Tutino ha segnato il suo secondo gol della partita, con un assist di Federico Zuccon, portando il risultato sul 3-0. Tuttavia, Venezia non si è arresa e ha risposto con un gol al 24° minuto da Gianluca Busio, assistito da Dennis Johnsen, chiudendo il primo tempo sul 3-1.

Il secondo tempo ha visto una serie di sostituzioni da entrambe le squadre. Venezia ha sostituito Nunzio Lella con Christian Gytkjær e Giorgio Altare con Michael Svoboda al 46° minuto. Cosenza ha risposto con una sostituzione al 58° minuto, con Idriz Voca che ha preso il posto di Francesco Forte.

La tensione è salita al 65° minuto quando Michael Venturi di Cosenza ha ricevuto un cartellino giallo per fallo. Questo è stato seguito da una serie di sostituzioni da entrambe le squadre, con Marco Olivieri e Mikael Ellertsson che sono entrati in campo per Venezia, sostituendo Dennis Johnsen e Francesco Zampano rispettivamente al 72° minuto. Nello stesso minuto, Cosenza ha sostituito Mateusz Praszelik con Giacomo Calò.

Il 74° minuto ha visto una situazione di tensione con Gennaro Tutino di Cosenza e Marin Šverko di Venezia che hanno ricevuto entrambi un cartellino giallo per un litigio. Nonostante ciò, Gennaro Tutino ha segnato il suo terzo gol della partita al 81° minuto, portando il punteggio sul 4-1.

Verso la fine della partita, al 87° minuto, Christian Gytkjær di Venezia ha segnato un gol assistito da Marco Olivieri, portando il risultato sul 4-2. Tuttavia, non è bastato per recuperare il divario e Cosenza ha vinto la partita.

In conclusione, è stata una partita piena di emozioni con Cosenza che ha mostrato una grande prestazione. Entrambe le squadre hanno dato il massimo, ma alla fine è stato Cosenza a portare a casa la vittoria.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pisa trionfa sul Lecco in una partita carica di eventi

Palermo vs Modena: Una Battaglia di Calcio all’Ultimo Respiro

Contentsads.com