Napoli domina Sassuolo in una partita emozionante

Riepilogo della partita di calcio tra Sassuolo e Napoli del 28 febbraio 2024

In una partita di calcio emozionante, il Napoli ha dominato il Sassuolo con un punteggio finale di 6-1. La partita si è svolta il mercoledì 28 febbraio 2024 alle 18:00 presso lo stadio MAPEI Stadium – Città del Tricolore a Reggio Emilia.

La partita è iniziata con il Sassuolo che ha aperto le marcature al 17° minuto con un gol di Uroš Račić. Tuttavia, il Napoli ha risposto prontamente con un gol di Amir Rrahmani al 29° minuto, seguito da due gol di Victor Osimhen ai minuti 31 e 41.

La prima metà della partita si è conclusa con il Napoli in vantaggio per 3-1.

All’inizio del secondo tempo, il Napoli ha continuato a dominare la partita. Victor Osimhen ha segnato il suo terzo gol della partita al 47° minuto, portando il punteggio a 4-1 in favore del Napoli. Khvicha Kvaratskhelia ha poi segnato due gol per il Napoli ai minuti 51 e 75, portando il punteggio finale a 6-1.

Durante la partita, ci sono stati diversi cambi di giocatori. Il Sassuolo ha sostituito Uroš Račić con Cristian Volpato al 56° minuto, Josh Doig con Filippo Missori al 57° minuto, Nedim Bajrami con Grégoire Defrel al 77° minuto, e Andrea Pinamonti con Justin Kumi all’87° minuto. Ruan è stato sostituito da Marash Kumbulla al 77° minuto. Per quanto riguarda il Napoli, Amir Rrahmani è stato sostituito da Natan al 62° minuto, Matteo Politano da Giacomo Raspadori al 62° minuto, Victor Osimhen da Giovanni Simeone al 76° minuto, Hamed Junior Traorè da Piotr Zielinski al 76° minuto, e infine Stanislav Lobotka da Leander Dendoncker all’80° minuto.

La partita è stata guidata dagli allenatori Alessio Dionisi per il Sassuolo e Francesco Calzona per il Napoli. Entrambe le squadre hanno giocato con formazioni offensive, con il Sassuolo che ha optato per una formazione 4-2-3-1 e il Napoli per una 4-3-3. Nonostante il punteggio finale, la partita è stata combattuta e piena di emozioni, con entrambe le squadre che hanno dato il massimo fino all’ultimo minuto.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zdenek Zeman, stipendio e patrimonio dell’ex allenatore del Pescara

FeralpiSalò trionfa contro lo Spezia in una partita piena di emozioni

Contentsads.com