Parma trionfa contro la Ternana in una partita ricca di eventi

Un fischio finale che sancisce la vittoria del Parma, nonostante la resistenza della Ternana

È sabato 2 marzo 2024, alle ore 14:00, quando allo Stadio Libero Liberati di Terni ha inizio la sfida tra Ternana e Parma. Le squadre scendono in campo con formazioni ben definite: la Ternana opta per un 3-1-4-2, mentre il Parma sceglie un 4-2-3-1.

I mister Roberto Breda per la Ternana e Fabio Pecchia per il Parma guidano le loro squadre dalla panchina.

La partita si apre subito con un gol del Parma al 7° minuto: Ange-Yoan Bonny trova la rete su assist di Leandro Chichizola.

Il Parma non si ferma e al 17° minuto Bonny è protagonista di un altro episodio chiave della partita: un calcio di rigore confermato dal VAR. Adrian Benedyczak si incarica del tiro dal dischetto e non sbaglia, portando il Parma sul 2-0. Nonostante l’inizio difficile, la Ternana non perde la concentrazione e al 30° minuto Anthony Partipilo del Parma viene ammonito per fallo.

Il primo tempo si chiude con un episodio sfortunato per la Ternana: al minuto 45+1, Antonio Raimondo sbaglia un calcio di rigore, mancando l’occasione di accorciare le distanze. Nel secondo tempo, la Ternana cerca di reagire e al 48° minuto Gregorio Luperini segna, portando il risultato sul 1-2. Tuttavia, l’entusiasmo della squadra di casa dura poco: al 59° minuto, Tiago Casasola segna un autogol, regalando al Parma il 3-1.

Il match prosegue con un continuo susseguirsi di sostituzioni da entrambe le parti. Tra queste, spicca quella del Parma al 64° minuto, quando Simon Sohm entra al posto dell’infortunato Hernani Jr. Il clima si fa sempre più teso e le ammonizioni si susseguono: Wylan Cyprien del Parma al 65°, Kees de Boer della Ternana al 66°, Alessandro Circati del Parma al 87° e Antony Iannarilli della Ternana al 89°.

La partita si conclude sul 3-1 per il Parma, dopo un recupero di 3 minuti in cui viene ammonito anche Valentin Mihăilă del Parma. Nonostante la sconfitta, la Ternana ha dimostrato di saper lottare, mentre il Parma ha confermato la sua solidità e la sua efficacia in attacco. Una partita ricca di emozioni, che resterà sicuramente impressa nella memoria dei tifosi.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Südtirol batte Lecco in una partita combattuta

Udinese vs Salernitana: una partita di calcio equilibrata termina in pareggio

Contentsads.com