Modena vs Catanzaro: Una Battaglia Sotto i Riflettori

Un riassunto dettagliato della partita del 12 Aprile 2024

La partita tra Modena e Catanzaro, svoltasi venerdì 12 aprile 2024 allo Stadio Alberto Braglia di Modena, ha offerto uno spettacolo di calcio entusiasmante. Nonostante una lotta accanita, alla fine è stata la squadra di Catanzaro a trionfare.

Il primo tempo è stato un susseguirsi di emozioni. La squadra ospite, Catanzaro, ha aperto le marcature al 16° minuto con un gol di P. Iemmello, assistito da J. Vandeputte. Modena ha risposto subito con una serie di attacchi incisivi, ma senza riuscire a pareggiare.

Al 21° minuto, Giovanni Zaro di Modena ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo commesso. Poco dopo, al 25° minuto, J. Vandeputte ha raddoppiato per Catanzaro, con un altro assist di P. Iemmello. Tuttavia, Modena non si è arresa e al 34° minuto, Luca Tremolada ha segnato, riducendo il gap a 2-1. Purtroppo, nel finale del primo tempo, Tremolada ha ricevuto un cartellino giallo.

Nel secondo tempo, la partita ha mantenuto il suo ritmo frenetico. Al 60° minuto, un gol di G. Ambrosino per Catanzaro è stato annullato per fuorigioco dopo l’intervento del VAR. Successivamente, sia Catanzaro che Modena hanno effettuato una serie di sostituzioni. Al 61° minuto, A. Ghion e D. Sounas sono entrati in campo per Catanzaro, sostituendo rispettivamente J. Petriccione e L. D’Andrea. Modena ha risposto con due cambi al 62° minuto, con Fabio Abiuso e Niccolò Corrado che hanno preso il posto di Ettore Gliozzi e Matteo Cotali.

P. Iemmello ha segnato il suo secondo gol della partita al 68° minuto, portando il punteggio a 3-1 per Catanzaro. Il gol è stato assistito da D. Sounas, appena entrato. Al 70° minuto, S. Scognamillo di Catanzaro ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo di mano.

Nel finale di partita, entrambe le squadre hanno effettuato ulteriori sostituzioni. T. Biasci, Jacopo Manconi, M. Pompetti e Thomas Battistella sono entrati in campo per le rispettive squadre. Al 83° minuto, Thomas Battistella di Modena ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo commesso. Infine, al secondo minuto di recupero, K. Miranda è entrato in campo per Catanzaro, sostituendo D. Veroli.

La partita, disputata con formazioni 4-4-2 per Catanzaro e 3-4-3 per Modena, ha visto una lotta accanita tra le due squadre. Nonostante la sconfitta, Modena ha dimostrato grande spirito di squadra e determinazione. Dall’altra parte, Catanzaro ha mostrato una solida performance di squadra, con P. Iemmello che si è distinto come il giocatore chiave della partita.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jürgen Klopp, chi è l’allenatore del Liverpool?

Lazio trionfa sulla Salernitana con un convincente 4-1

Contentsads.com