Chi è Elia Viviani, portabandiera ai Giochi olimpici di Tokyo

Elia Viviani sarà portabandiera dell'Italia a Tokyo 2020 insieme a Jessica Rossi .

L’Italia che parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo 2020 (rinviate di un anno per la pandemia Covid-19) ha deciso chi saranno i suoi portabandiera: Elia Viviani e Jessica Rossi.

Chi è Elia Viviani

Elia Viviani è nato a Isola della Scala (VR) il 7 febbraio 1989, è un ciclista su strada e pista e corre nella squadra Cofidis.

È un velocista ed è diventato ciclista professionista nel 2010.

Su strada si è imposto in cinque tappe del Giro d’Italia, a partire dal 2015 quando vinse la tappa da Albenga con arrivo a Genova (team Sky) e poi a seguire altre quattro tappe nel 2018 passando nella squadra Quick Step Floors, andando a vincere Haifa, Be’er Sheva, Ferrara, Riva del Garda. Questo gli ha permesso di indossare la maglia ciclamino al Giro d’Italia per la classifica a punti.

Viviani ha vinto altre tappe come le tre nella Vuelta a Espana 2018 e una tappa al Tour de France 2019. Altre vittorie su strada sono quelle di EuroEyes Cyclassics nell’edizioni 2017-2018-2019, la Bretagne Classic Ouest-France 2017, il titolo italiano in linea 2018 e il titolo europeo in linea 2019.

Inoltre ha vinto l’oro nell’Omnium ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 con sette titoli ai campionati europei, due medaglie argento e una bronzo ai campionati mondiali.

Per la prima volta il portabandiera dell’Italia è un ciclista, nonostante sia uno sport molto amato e popolare in Italia. Viviani è stato informato mentre gareggiava nella dodicesima tappa del Giro d’Italia. Il ciclista veronese ha ringraziato per essere stato scelto a rappresentare l’Italia ai Giochi e di essere fiero di portare la bandiera italiana.

Scritto da Simone Ferri
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pellegrini, rimonta d’argento agli Europei

Piace a mezza Serie A: De Paul parla del suo futuro

Leggi anche
Contents.media