Bagioli: “Cercherò di inserirmi in qualche tentativo di fuga”

Il 22enne di Sondrio ha detto la sua a OA Sport sui Mondiali in Belgio.

Le sensazioni del ciclista della Deceuninck-Quick Step Andrea Bagioli in vista dei Mondiali che si stanno svolgendo in Belgio.

“Sono molto felice di onorare la maglia azzurra anche a questo Mondiale. I capitani penso che saranno Matteo Trentin e Sonny Colbrelli che hanno dimostrato di andare veramente forte in questo periodo.

Io cercherò di aiutare loro e inserirmi magari in qualche tentativo di fuga se ci dovesse essere qualche attacco” ha detto il 22enne di Sondrio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Daniele Adani approda in Rai: sarà il nuovo opinionista a 90° minuto

Inter, come funziona l’azionariato popolare proposto da Cottarelli

Leggi anche
Contents.media