Ballerini: “La Parigi-Roubaix è l’obiettivo più grande della mia carriera”

Le parole del ciclista, fresco di rinnovo con il team Deceuninck-Quick Step.

Davide Ballerini, dopo aver prolungato il contratto che lo lega alla Deceuninck-Quick Step, ha rivelato qual’è il suo più grande sogno.

“Sono davvero felice perché il mio sogno può continuare qui. Non ho mai pensato di lasciare questa squadra: è come una famiglia per me, quindi continuare è stata una decisione facile.

Con il Wolfpack ho vinto la mia prima grande gara di un giorno, l’Omloop, e questo mi spinge a pensare che un giorno potrò lottare per la vittoria alla Parigi-Roubaix, che è l’obiettivo più grande della mia carriera” ha raccontato il ciclista canturino.

“Correre il Tour de France e aver contribuito al successo di Mark Cavendish nella classifica a punti mi rende molto orgoglioso ed è un altro grande ricordo di questa stagione.

Per i prossimi due anni sono motivato a lavorare sodo, a migliorare e ad aiutare la squadra a rimanere la migliore al mondo” ha chiosato Ballerini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biaggi: “A Misano serve un grande risultato”

Lazio-Marsiglia, i precedenti: quando Inzaghi segnò quattro gol

Leggi anche
Contents.media