Cassani: “Il sogno? Mettere in piedi una squadra di professionisti o una Academy”

L'ex commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo ha parlato, intervistato da 'La Stampa'.

Davide Cassani, ex commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, ha rilasciato un’intervista a ‘La Stampa’, in cui ha parlato dei suoi progetti per il futuro.

“Non ho nulla in ballo – ha ammesso -. Ma voglio stare nel ciclismo, la mia vita.

Per me la bicicletta è divertimento e vita, da bambino mi sentivo come Colombo alla scoperta del mondo. Il sogno? Mettere in piedi una squadra di professionisti su strada o una Academy per ragazzi”.

Cassani ha detto la sua anche su Filippo Ganna: “Fisicamente è un fenomeno, in pista è un leader e una persona perbene.

Carica gli altri e i compagni lo adorano. Può vincere il Fiandre e la Roubaix. Sa gestire più appuntamenti. Chi pratica diverse specialità si diverte di più”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spezia-Genoa: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Udinese, Deulofeu avvisa l’Inter

Leggi anche
Contents.media