Froome: “Non so se sarò nelle condizioni di vincere un altro Tour”

Le dichiarazioni del ciclista 36enne sul suo ritorno ad alti livelli.

Chris Froome, intervistato da Cyclingnews, ha ammesso di voler tornare ad essere competitivo dopo il brutto incidente al Giro del Delfinato 2019 in cui ha riportato la frattura di femore, gomito e alcune costole: “Non so se sarò nelle condizioni di poter vincere un altro Tour, il quinto, dopo quello che è successo e che ho passato.

So di avere poche possibilità, ma rimane il mio obiettivo. Questo è ciò che mi spinge a dare il 100%”.

“E’ il Tour che mi spinge ad andare avanti. Se tornerò in condizione nel 2022, l’anno dopo, o l’anno dopo ancora, è quello su cui continuerò a lavorare fino a quando non diventerà impossibile.

Questo è ciò che mi fa salire sulla mia bici ogni giorno. Finché avrà dei miglioramenti nell’allenamento crederò che sia ancora realizzabile e continuerò a lavorare per questo” ha continuato il ciclista.

“La sofferenza mi ha fatto scoprire prospettive diverse alla mia carriera e alla mia vita.

Mi ha reso grato per ciò che ho fatto. Ho avuto una seconda possibilità di essere un ciclista professionista. So che non molti lo capiscono, quindi sono più grato che mai e questo mi ha dato la motivazione per tornare al mio vecchio livello” ha chiosato Froome.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Marco Domenichini, il vice di Spalletti al Napoli

Orsolini non trova spazio: le ipotesi per il suo futuro

Leggi anche
Contents.media