Modolo: “Ritorno in un team in cui ho tanti bei ricordi”

Le parole del ciclista veneto, pronto a riabbracciare i colori della Bardiani CSF Faizanè.

E’ un ritorno quello di Sacha Modolo alla Bardiani CSF Faizanè, a partire dal 2022. Il ciclista veneto dal 2020 ha indossato la maglia del team belga Alpecin-Fenix, centrando l’ultima vittoria nel 2021 in occasione del Tour of Luxembourg.

“Ritorno in un team nel quale ho tantissimi bei ricordi, del resto metà delle mie vittorie in carriera sono arrivate in questa squadra, quando Bruno Reverberi mi ha chiamato non mi ci è voluto tanto ad accettare. Ma ovviamente non sono qui per guardare al passato ma all’immediato futuro, con l’obiettivo di cominciare l’anno così come ho concluso questo, ossia stando bene fisicamente, vincendo e giocandomela nelle corse che mi competeranno.

Penso inoltre di poter apportare un bel bagaglio di esperienza ai più giovani. Ho corso con velocisti di diverse generazioni, da Petacchi a Cavendish e in squadra con grandi campioni, ultimo dei quali Van Der Poel, per questo penso di poter trasmettere tanto alle nuove generazioni che hanno la fortuna di trovarsi in un team che da vere opportunità ai giovani.

Non a caso uno dei più bei ricordi che ho in questa squadra, al di là delle molte vittorie, è il quarto posto alla Milano-Sanremo al mio primo anno da professionista. A livello personale, chi mi conosce sa che non guardo con troppo anticipo alle gare, ma proprio ieri hanno presentato gli arrivi in volata del Giro d’Italia 2022 e l’arrivo di Treviso sarebbe l’occasione perfetta, per vincere ancora una gara importante e farlo con la maglia della Bardiani CSF Faizanè” ha detto Modolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Totti: “Antonio è un amico, altroché ex”

Chi è Andriy Shevchenko: dal Pallone d’Oro alla carriera da allenatore

Leggi anche
Contents.media