La eNazionale chiude con una top4 ai mondiali di Copenaghen

Gli azzurri a Copenaghen chiudono con una sconfitta in semifinale, concludendo così la propria spedizione alla La FIFAe Nations Cup 2022™ con una top 4. Risultato storico,

Gli azzurri a Copenaghen chiudono con una sconfitta in semifinale, concludendo così la propria spedizione alla La FIFAe Nations Cup 2022™ con una top 4. Risultato storico, nonostante qualche rammarico.

Il cammino degli azzurri

L’Italia conclude il suo cammino, in semifinale contro il Brasile.

La nazionale composta da Francesco “Obrun2002” Tagliaferro di Exeed, Danilo “Danipitbull” Pinto di UT7 Esports e Raffaele “Er Caccia98” Cacciapuoti del Monza, e allenata da coach Nello “Holliwood285” Nigro, parte come un motore diesel ma poi ingrana come quelli di formula1.

Il girone infatti, non aveva sorriso agli azzurri, che si erano qualificati solo quarti, ultimo posto disponibile per la qualificazione. Una volta ottenuto l’obiettivo minimo, la eNazionale ha dovuto fare i conti prima con la Germania, e poi con Danimarca, padrone di casa.

Partite che si concluderanno rispettivamente con un 5-0 e 5-2 complessivo. L’Italia approda così alle finalissime dell’ultimo giorno.

Il giorno delle finali

Il final day si apre con il match tra gli azzurri e la nazionale brasiliana.

Una prima partita spettacolare, conclusa 2-2, lascia il verdetto finale al match di ritorno. La seconda partita è quella decisiva, e l’Italia riesce a passare in vantaggio, controllando il risultato fino ad una maledetta imbucata a 5 dalla fine, che regala il goal del pareggio ai brasiliani. Gli azzurri crollano, soprattutto psicologicamente subendo due goal nei supplementari. Inutile il tentativo disperato di rimonta. Finisce 5-4.

Il Brasile sulle ali dell’entusiasmo, trova la Polonia in finale, che a sua volta aveva distrutto la Svezia nella sua semifinale. Una prima gara a reti inviolate ha lasciato l’esito finale al ritorno, dove la Polonia è riuscita a passare in vantaggio all’inizio della partita. Il Brasile ancora una volta, anche in finale dopo l’1-0, riesce prima a riacciuffare il punteggio e successivamente a siglare il goal all’ultimo secondo che li incoronerà FIFAe Nations Champion 2022.

Scritto da 2watch
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

3 Notizie gaming della prima settimana di agosto

Giallo sul founder di Bren eSport, Bren Chong. Prima l’arresto, poi la smentita

Leggi anche
Contents.media