Fitness in acqua: i benefici e gli esercizi da fare

Si può fare fitness praticamente ovunque: a casa, al parco, in campagna, in montagna e in palestra. Farlo in acqua poi, comporta numerosi benefici.

Spesso e volentieri ci si stanca facilmente degli esercizi di fitness. Sia perché alcuni sono monotoni e ripetitivi, sia perché altri comportano uno sforzo fisico notevole e aumentano lo stress. Fare fitness in acqua può essere la soluzione, sia per i benefici sia per la novità che ne consegue.

Aerobica in acqua

Un falso mito è che l’aerobica in piscina sia solo per gli infermi, gli infortunati o gli anziani. Non c’è nulla di più sbagliato. Molti atleti, negli sport come il calcio, il basket, il calcio, il rugby, i corridori, i ballerini e gli sciatori, usano la piscina per fare cross-training. È un modo perfetto per mantenere la forma fisica quando il tempo scarseggia.

L’acqua fitness offre poi anche altri vantaggi.

La resistenza offerta dall’acqua durante i movimenti di base favorisce lo sviluppo della forza e la stabilità del core. Inoltre, la forza e l’energia necessarie per muoversi in acqua aiutano la forza muscolare e ossea insieme alla resistenza cardiovascolare e muscolare.

Calorie bruciate in 60 minuti per una persona di 70 kg: da 300 a 500 a seconda dell’intensità.

Nuoto

Nuotare aumenta contemporaneamente la forza, la resistenza e l’elasticità perché offre tutti i benefici cardiovascolari della corsa insieme agli effetti di rafforzamento dell’allenamento con i pesi.

Il nuoto aiuta anche a mantenere le articolazioni flessibili, soprattutto quelle del collo, delle spalle, dei fianchi e dell’inguine. Inoltre è l’allenamento perfetto per chiunque abbia lesioni alle articolazioni, alla schiena o al collo.

Calorie bruciate in 60 minuti per una persona di 70 kg: 744.

I benefici del fitness in acqua: la corsa

L ‘acqua-jogging può essere praticato in acque poco profonde (fino alla cintola) o acque profonde, dove i piedi del corridore non toccano il fondo della piscina. Si può variare l’allenamento lavorando su alcune piramidi, dove si corre attraverso diversi livelli di intensità per un determinato periodo di tempo.

Calorie bruciate in 60 minuti per una persona di 70 kg: 563

Yoga in acqua: i benefici

Aggiungere il movimento meditativo dell’acqua ai saluti al sole e alle pose dei guerrieri, assicura delle sessioni di yoga entusiasmanti. Uno dei vantaggi dell’acqua-yoga è il rilassamento del corpo dovuto all’acqua calda, che permette di allungare in maniere migliore in ogni posa. A ciò deve essere aggiunto che la continua oscillazione dell’acqua costringe i muscoli a lavorare di più per restare in equilibrio.

Calorie bruciate in una sessione di yoga di 60 minuti per una persona di 70 kg: circa 200.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Correre in acqua profonda: cos’è e come praticarlo

Correre in inverno: consigli su abbigliamento e orario

Leggi anche
Contents.media