Esercizi per rafforzare il sistema immunitario

Per rafforzare il sistema immunitario, oltre a una dieta sana, bisognerebbe seguire degli esercizi che aiutano il corpo a rimanere in forma.

Un ottimo metodo per affrontare la temuta stagione del raffreddore e dell’influenza è quello di mantenersi attivi. Con alcuni piccoli accorgimenti, è possibile ridurre la possibilità di diventare vittima di un brutto virus.

Allenarsi rafforza il sistema immunitario

Certamente, ammalarsi dipende da molti fattori, come l’età, i livelli di stress, l’alimentazione e la quantità di sonno.

Ma la maggior parte delle persone che si allenano frequentemente aiutano il proprio sistema immunitario a combattere i germi trasmessi durante la stagione del raffreddore e dell’influenza. Infatti, gli adulti che eseguono un minimo di cinque giorni alla settimana di esercizio aerobico hanno un tasso ridotto di infezioni del tratto respiratorio superiore rispetto agli adulti che si allenano una volta alla settimana o meno.

Tenendo sempre per buoni consigli quali una corretta alimentazione, lavarsi le mani regolarmente, assumere integratori quando appropriato e dormire a sufficienza, l’attività fisica si dimostra ottimo modo per rafforzare le difese del sistema immunitario contro i virus nocivi.

Lo sforzo fisico infatti stimola le cellule immunitarie e aumenta la qualità del sonno, riducendo allo stesso tempo lo stress.

Esercizi per le difese immunitari

Di seguito gli esercizi da fare per rafforzare le difese immunitarie

  • Esercizio aerobico

Eseguire esercizi aerobici (come camminare a ritmo sostenuto, fare jogging, nuotare o andare in bicicletta) per 4/5 minuti, da quattro a cinque giorni alla settimana riduce l’incidenza del raffreddore, soprattutto nelle donne in post-menopausa, precedentemente sedentarie.

  • Allenamento della forza

L’allenamento della forza dovrebbe anche essere incluso in una routine di esercizi completa, da eseguire in palestra o a corpo libero. Anche lo stretching e lo yoga sono ottimi modi per assicurarsi una routine di fitness a tutto tondo e con meno probabilità di annoiarsi.

Fare esercizio durante la malattia

Una guida rapida all’allenamento durante la malattia

  • Il corpo è l’unità di misura. Se si sta male, bisogna prendersi qualche giorno libero e tornare alla tua routine di allenamento non appena ci si inizia a sentire meglio. È anche saggio evitare di allenarsi in un luogo pubblico quando si è malati.
  • Se i tuoi sintomi e i dolori coinvolgono la parte del corpo dal collo in su, è possibile allenarsi. Altrimenti, se si hanno dolori dal collo in giù, o si ha febbre, affaticamento o dolori muscolari, sarebbe meglio evitare.
  • Verificare sempre con il proprio medico se non si è sicuri che sia giusto fare esercizio.

Guida rapida a come non ammalarsi in palestra.

  • Lavarsi le mani subito dopo un allenamento e usare un disinfettante naturale per le mani.
  • Stendere un asciugamano su una panca mentre si eseguono gli esercizi; o anche sulle maniglie dell’attrezzatura cardio per fornire una barriera in più tra te e l’attrezzatura.
  • Pulire l’attrezzatura sia prima che dopo l’uso.

Guida rapida a come allenarsi in casa.

  • Tenere a casa le attrezzature per il fitness, come un tappetino da yoga, pesi liberi, palle mediche, corde per saltare e / o fasce di resistenza.
  • Utilizzare le scale del condominio o di casa per fare un ottimo allenamento cardio.
  • Cercare su YouTube o su altri siti web allenamenti cardio a corpo libero adatti al proprio livello.

Nutrirsi bene per rafforzare il sistema immunitario

L’80% del sistema immunitario risiede nell’intestino. Bisogna dunque supportare la diversità e l’equilibrio dei batteri intestinali buoni includendo cibi fermentati, come crauti, kimchi, kefir e miso. Mangiare una varietà di frutta e verdura fresca e colorata fornisce al proprio corpo antiossidanti, vitamine e minerali. L’aglio è un agente antibatterico naturale. Lo si può aggiungere a zuppe, hummus, patatine fritte o tè caldo con zenzero, limone e pepe di Caienna. Lo zinco svolge un ruolo fondamentale in molti aspetti del funzionamento del sistema immunitario. Lo si trova in sostanze quali semi di zucca, semi di girasole, fagioli e anacardi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori pantaloncini da running: quali scegliere?

Come allenarsi in 15 minuti: gli esercizi da fare

Leggi anche
Contents.media