F1, Sainz: “Mi aspetto una progressione costante”

Il pilota spagnolo: "ho voglia di andare più forte, dobbiamo proseguire così".

Carlos Sainz è soddisfatto dei suoi primi mesi in Ferrari ma punta a fare di più. In un’intervista ad As il pilota spagnolo spiega il suo momento: “Ovviamente è chiaro che mi devo adattare a una vettura nuova, ma diciamo che sono esperto in questo senso visto che è il quarto team diverso ove corro.

Stiamo lavorando molto in Italia, sono focalizzato completamente sulla squadra e tutto il team mi sta aiutando e appoggiando”.

“Il mio metodo di lavoro è il perno di tutto: ogni fine settimana sono più preciso, più comodo. Mi aspetto una progressione costante. Sono prudente, ma ho anche molta voglia di andare più forte”.

“Ho molto lavoro da fare e anche in Ferrari arriveranno altre evoluzioni per la vettura. Ogni anno si può fare un grosso pacchetto di novità entro o a metà stagione, però il passo necessario per raggiungere i primi è molto grande da compiere.

Mi piace quello che vedo, dobbiamo proseguire così perché bisogna riconoscere che abbiamo già visto un buon progresso in questo inizio dell’anno”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nibali: “Sto facendo l’impossibile per essere al Giro”

Giro, la Bardiani presenta il team: solo ciclisti italiani

Leggi anche
Contents.media