GP di Spagna: Leclerc soddisfatto, Sainz no

"Abbiamo fatto la gara perfetta, non ci sono stati errori" ha detto il monegasco.

Terminato il Gran Premio di Spagna, Charles Leclerc ha commentato così il quarto posto ottenuto: “Abbiamo fatto la gara perfetta, non ci sono stati errori e la strategia è stata perfetta. In partenza ho visto l’opportunità di sorpassare Bottas sulla sinistra ed è andata bene.

Con le medie ho avuto un buon passo, ho gestito e sinceramente dico che ho sperato di andare sul podio”.

“Mi davano i tempi di Ricciardo, ma io volevo sapere solo quelli di Bottas. Ci ho provato, non ci sono riuscito ma sono contento lo stesso. Sono migliorato rispetto al passato, continuo a lavorare e spero nel podio. Nonostante non siano arrivati podi, quest’anno siamo messi meglio rispetto alla scorsa stagione quando abbiamo raccolto a volte risultati fortunati.

Monaco? Proveremo a conquistare il podio”.

Di tutt’altro umore Sainz, arrivato settimo al traguardo: “La partenza non è stata buona, potevo fare qualcosa di più ma ho sentito di aver perso qualcosa. La macchina oggi era facile da guidare, si comportava bene e potevamo fare bene. Manca ancora un po’ di velocità nel rettilineo, se fai una brutta partenza non c’è modo di rimontare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hellas: duro messaggio di Juric alla società

Fonseca: “Nessun problema con Mourinho”

Leggi anche
Contents.media