Binotto: “Lo dico con sincerità: non ne possiamo più”

Le parole del direttore sportivo della Ferrari in vista della prossima stagione di Formula 1.

Mattia Binotto, intervistato dal Corriere dello Sport, ha rivelato di essere già con la mente alla prossima stagione: “Ciò che dovevamo imparare l’abbiamo imparato”.

“Non stiamo più sviluppando nulla ed è inevitabile scalpitare per aprire un diverso capitolo con una nuova vettura.

Lo dico con sincerità: non ne possiamo più. Non vediamo l’ora che questa stagione finisca” ha proseguito il direttore sportivo del Cavallino Rampante.

“Un GP al di sotto delle aspettative? Non direi. Un settimo e ottavo posto non è quello a cui uno ambisce, però sapevamo che sarebbe stata una pista difficile per noi, quanto a usura gomme. Questa è una macchina con la quale abbiamo sofferto molto al Paul Ricard per usura, non è che la macchina sia cambiata, però abbiamo imparato a gestirla meglio di quel che era stato al Paul Ricard” ha chiosato Binotto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Messi: “Prima o poi tornerò a Barcellona”

E’ morto Ennio Doris

Leggi anche
Contents.media