Lorenzo Musetti dopo l’impresa ad Acapulco: “Lacrime agli occhi”

Il tennista azzurro si gode la prima vittoria contro un Top 10.

Lorenzo Musetti si gode la prima vittoria contro un Top 10. Ad Acapulco il tennista azzurro classe 2002 è riuscito a piegare Diego Schwartzman, attuale numero nove del mondo, in tre set.

Al termine del match il giocatore toscano era visibilmente emozionato: “C’è molto lavoro e sacrificio in questo successo, penso che mi siano ancora rimaste le lacrime agli occhi.

Sono orgoglioso di me stesso, ma adesso lavorerò sempre di più e mi concentrerò sui prossimi giorni. Lui è un tennista davvero bravo, sono riuscito a sfruttare il mio diritto e credo che questa sia stata la chiave del match”.

“Credo che questa sia stata una delle mie migliori gare di sempre”, ha continuato Musetti, che ha superato ben tre turni di qualificazione prima di arrivare nel tabellone principale. Ad attenderlo agli ottavi ci sarà ora lo statunitense Frances Tiafoe, numero 56 del mondo, che si è sbarazzato del connazionale Brandon Nakashima.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Anthony Joshua, la carriera vincente di “AJ”

Chi è Tyson Fury, il pugile campione del mondo dei pesi massimi

Leggi anche
Contents.media