Nadal non è preoccupato per il Roland Garros

L'iberico per la prima volta si trova nella stessa parte di tabellone di Novak Djokovic e Roger Federer.

Rafael Nadal non si dice preoccupato dopo il sorteggio del tabellone del Roland Garros, che lo vede per la prima volta nella storia dalla stessa parte di Novak Djokovic e Roger Federer: “La vedo come una cosa del tutto normale.

È una conseguenza delle diverse teste di serie. Non sono preoccupato per il sorteggio. Ho molto lavoro da fare per raggiungere la potenziale sfida con Novak Djokovic in semifinale”.

“Lui e Federer potrebbero incontrarsi ai quarti, ma ognuno di noi ha il proprio percorso. Il mio cammino in questo momento parte da Alexei Popyrin; la mia mente è focalizzata su questa partita. È difficile pensare ad altro”, sono le parole al sito ufficiale dell’ATP.

Il tredici volte campione del torneo francese si è anche espresso sulla statua eretta in suo onore: “La statua è spettacolare. Penso che sia molto reale. Bisogna guardarla dal vivo per rendersene conto. È una statua moderna e sono molto contento”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Napoli-Spalletti: ecco l’annuncio

De Ligt tranquillizza la Juventus

Leggi anche
Contents.media