Murray: “Era sempre molto lontano, l’ho fatto per farlo venire avanti”

Le parole del tennista scozzese, attaccato per il 'trucco' usato contro Alcaraz.

Andy Murray è stato attaccato per il suo ace ‘da sotto’, utilizzato per mettere in difficoltà lo spagnolo classe 2003 Alcaraz. Il tennista scozzese, grazie a questo ‘stratagemma’ è riuscito ad ottenere un punto decisivo ai fini del match valido per il Masters 1000 di Indian Wells.

“Alcaraz ha risposto sempre da molto lontano contro la prima e dopo il primo set si è messo ancora più dietro. Così era sempre più difficile ottenere punti diretti con il servizio, viste anche le condizioni di gioco. Allora mi son detto: perché non provare e vedere se magari riesco a farlo venire un po’ più avanti?”: ha detto l’esperto tennista che al prossimo turno se la vedrà con Zverev, numero 4 del mondo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Paternoster: “Saranno dei mondiali veramente impegnativi”

Palazzi ringrazia dopo la grande paura

Leggi anche
Contents.media