Filippo Magnini stupisce: sogno olimpico non così lontano

Dopo tre anni senza gareggiare, il nuotatore azzurro ha ottenuto il pass per i campionati di Riccione.

Dopo i 200 stile, anche i 100: Filippo Magnini, tornato in vasca dopo tre anni senza gareggiare, ha ottenuto il pass per gli Assoluti invernali in programma a Riccione dal 17 al 19 dicembre, dove si preparerà in vista dell’assalto alle Olimpiadi di Tokyo.

L’Azzurro, 38 anni, sogna la sua quinta Olimpiade: nei 100, la distanza che lo ha reso celebre, ha chiuso con il tempo di 50″59, un crono incoraggiante dopo la lunga pausa, anche se dovrà essere limato di altri due secondi per poter puntare ai Giochi in Giappone.

“E’ stato un ottimo tempo dopo tre anni. Sono molto contento e ho avuto sensazioni buone, ho visto anche il video della gara e mi è sembrato di stare bene.

Sono contento di aver fatto il tempo limite per i campionati italiani. Adesso ci vediamo a Riccione”.

Magnini spera di crescere ulteriormente agli Assoluti, poi punterà i 48 secondi nelle gare di qualificazione di marzo: l’obiettivo è ottenere un posto nella staffetta olimpica azzurra.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mick Schumacher, la dedica che commuove tutti

Leclerc e l’errore che non ti aspetti: “Ecco cosa è successo”

Leggi anche
Contents.media