America’s Cup: le sensazioni di Luna Rossa dopo l’1-1 di esordio

Ad Auckland la barca italiana viene sconfitta di 31 secondi nella prima regata per poi imporsi di 7 nella seconda.

Le dichiarazioni dei due timonieri di Luna Rossa Francesco Bruni e Jimmy Spithill dopo le prime due regate di America’s Cup, che hanno fissato la serie con New Zealand sull’1-1.

Nella conferenza stampa al termine della giornata, Francesco Bruni ha spiegato le sensazioni dell’equipaggio in questo momento: “Ci arrivano tanti messaggi di italiani felici.

Lo siamo anche noi, però non siamo soddisfatti, vogliamo di più. Sono felice per come sono andate le prime regate, per la performance della barca, ma non dobbiamo perdere tempo pensando alle emozioni, e rimanere concentrati sulle prossime regate perché abbiamo una grande occasione”.

Il co-timoniere australiano Jimmy Spithill si è lasciato andare a un attimo di soddisfazione per le prestazioni dell’equipaggio, soprattutto nella seconda regata: “Ho pensato che i ragazzi hanno fatto davvero una grande regata, ovviamente abbiamo avuto un bel po’ di manovre, un bel po’ di virate e sì, abbiamo fatto andare bene la barca.

È stato un buon segno di forza riprendersi dopo la prima sconfitta”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cabrini su Paolo Rossi: “Una persona meravigliosa”

Il Benetton Rugby ingaggia il sudafricano Andries Coetzee

Leggi anche
Contents.media