Jacobs: “Il tempo per prepararmi in vista di Tokyo non manca”

Il velocista è reduce dall'infortunio che l'ha tenuto fermo per due settimane.

Le parole di Marcell Jacobs al rientro dall’infortunio: “Per due settimane ho fatto solo terapie e tre giorni prima del Golden Gala una risonanza ha evidenziato ancora un piccolo edema sopra la lesione. Avrei pagato per correre a Firenze, ma meglio non rischiare.

E poi non tutti i mali vengono per nuocere”.

Ma il 26enne è già con la testa alle Olimpiadi: “In vista di Tokyo il tempo per allenarmi, caricare e gareggiare non mi manca”. Il programma: “Sabato sarò agli Assoluti di Rovereto, con batteria e finale. Poi punto alle tappe di Diamond League a Montecarlo e Gateshead. Il 21 o 22 luglio vorrei partire per il Giappone”.

Su Filippo Tortu ha aggiunto: “Ho visto la sua gara di Madrid.

Il vento ha inciso e sono certo che, quando conterà, tornerà quello di sempre”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Storie di “tradimenti”: i giocatori passati dal Milan all’Inter

Euro 2021, tifosi italiani a Londra: come assistere alla gara di Wembley

Leggi anche
Contents.media